[uso del colore] Verde

  • sabato, novembre 22, 2014

case e interni - colore verde (10)

Il verde può aggiungere una sensazione fresca e rigenerante agli interni di una casa, come i primi fili d'erba che germogliano dalla terra in primavera. [fonte immagine di apertura qui]

Gli effetti psicologici del colore verde sono simili a quelli del colore blu: riposante per gli occhi, rilassante mentalmente e fisicamente, aiuta ad alleviare nervosismo ed ansia. Per la nostra casa, che sia verde menta o il più scuro verde bosco, ci si ritroverà con una nota rinfrescante, che riflette uno dei colori più diffusi nel mondo naturale. Ma anche se dalla finestra si possono vedere alberi e prati con sfumature di questo colore, un muro dipinto di un colore verde piatto, potrebbe sembrare un po' artificiale al confronto.

Vanno adottati quindi degli accorgimenti, pensando all'effetto che si vuole ottenere.

Un modo di usare il colore verde nell'interior design è quello di combinare diverse tonalità di verde stesso. In questo modo è garantito uno schema armonico semplice ed equilibrato, che funziona sempre per creare ambienti accoglienti. Il consiglio generale, che vale sempre nell'home decor, è quello di non abbondare con le tonalità troppo scure, ma lasciarle solo per dettagli ed accenti.

Nella combinazione con altri colori, il verde si abbina molto bene con i toni dell'azzurro e del viola. Provate verde chiaro e turchese per cucine, bagni, camere dei bambini, dove potranno dare un tocco nuovo, originale e rasserenante. Insieme al lilla o al color lavanda, invece, il verde assumerà subito un aspetto più dolce e femminile.

Nella sfumatura menta si può accostare piacevolmente al marrone cioccolato, al lavanda molto pallido, ad altri colori pastello e perchè no, anche all’oro.

Il verde mela ed il verde prato si armonizzano piacevolmente con i toni naturali del legno. Invece, il verde oliva, più spento, si sposa bene con l'arancio, anch'esso non troppo acceso.

Del verde smeraldo abbiamo già parlato diffusamente. Verde salvia e giallo tendono a creare un ambiente luminoso, fresco ed allegro. Altri accostamenti possono essere: verde prato abbinato al grigio (in tutte le sfumature) oppure al rosa pallido.

Il verde si combina bene anche con il rosso, in quanto sono colori complementari. Basti pensare a questo abbinamento in natura, ad esempio nell'agrifoglio o altre piante. Ma nell'arredamento occorre prestare attenzione a non eccedere: è sempre meglio che uno dei due colori prevalga sull'altro e che vi si abbini assieme un terzo colore neutro predominante.

In definitiva, scegliete il verde per le stanze in cui desiderate rilassarvi, perchè è un colore distensivo e riposante, in particolar modo adatto a camere da letto o bagni. Non è necessario dipingere tutte le pareti di verde, ma come potete vedere dalle immagini seguenti, un semplice tocco può essere più che sufficiente.

case e interni - colore verde (14)

fonte qui

 

case e interni - colore verde (13)

fonte qui

 

case e interni - colore verde (2)

fonte qui

 

case e interni - colore verde (5)

fonte qui

 

case e interni - colore verde (3)

fonte qui

 

case e interni - colore verde (8)

fonte qui

 

case e interni - colore verde (4)

fonte qui

 

case e interni - colore verde (12)

fonte qui

 

case e interni - colore verde (7)

fonte qui

 

case e interni - colore verde (9)

fonte qui

 

case e interni - colore verde (11)

fonte qui

 

case-interni-verde-giallo-stile-retro-vintage-0[3]

fonte qui

Ti potrebbero anche interessare:

0 commenti